Like a prayer - Madonna - 80sneverend - The religion of music

La religione della musica

Madonna – Like a prayer

Il 3 marzo 1989 fu uno di quei giorni speciali in cui nulla è come prima. Infatti, quel giorno Madonna uscì con un nuovo singolo, attesissimo per vari motivi, non ultimo perché erano passati tre anni dall’ultimo album “True Blue” e dai tempi di “Papa don’t preach“, “Open your heart” e “La isla bonita“.

Negi ultimi anni peraltro la vita di Madonna era completamente cambiata. La sua vita privata era stata segnata dalla fine del matrimonio con Sean Penn. Inoltre, Madonna aveva compiuto trent’anni, l’età che aveva sua madre quando morì (Madonna aveva solo cinque anni). Questa coincidenza risvegliò sentimenti e sensi di colpa in Madonna, che evidentemente si portava dietro come se si trattasse di una punizione divina. Anche dal punto di vista professionale c’erano stati cambiamenti, dopo le esperienze da attrice, con cui ebbe decisamente meno successo che come cantante.

In questo periodo di grande riflessione Madonna si affida ancora alla simbologia della religione per esprimere i propri sentimenti. E così, se diversi anni prima l’album si chiamava “Like a virgin“, questo si chiama “Like a prayer”, e il video della prima canzone fa grande uso di simboli e vocaboli religiosi per toccare temi delicati, come la violenza, il pregiudizio razziale, ma anche il misticismo, con presenza di santi e stigmate. Il video fu anche censurato, ovviamente. in realtà oggi sappiamo che la religione con il suo simbolismo ha accompagnato da vicino tutta la carriera e forse tutta la vita di Madonna.

Era una Madonna diversa, dicevamo, e lo si capiva dalla prima scena, quando si presentava con i capelli neri per la prima volta. Siamo davvero a un punto di svolta non solo per la carriera di Madonna, ma anche per il mondo della musica.

Infatti, per la prima volta una canzone uscì come spot pubblicitario prima ancora di arrivare nei negozi di dischi e nelle radio. Uno stravolgimento che forse è alla base della moderna comunicazione, in cui i tempi e i confini tra la varie forme d’arte sono ormai inesistenti. La Pepsi mandò in onda la canzone, con un video apposito in cui Madonna tornava alla festa dei suoi otto anni, durante la serata dei Grammy Award nel mese di febbraio. Poi, il 3 marzo, il singolo arrivò nei negozi di dischi e nelle radio, e le televisioni trasmettevano il video che vediamo in questa pagina.

Un paio di settimane più tardi sarebbe uscito anche il nuovo album, con lo stesso titolo.

#quotefromthe80s
When you call my name it's like a little prayer
I'm down on my knees, I wanna take you there
In the midnight hour I can feel your power
Just like a prayer you know I'll take you there
#Madonna #LikeAPrayer

Madonna su Wikipedia

Facebook comments

Hits: 231

Tag ,

Le playlist di 80sneverend !

Articoli recenti

Post per mese

  • «2021 (118)
  • »2020 (139)
  • »2019 (65)
  • »2018 (88)
  • »2017 (95)
  • »2016 (86)
  • »2015 (73)
  • »2014 (64)
  • »2013 (2)
  • »2012 (4)
  • »2011 (3)
  • »2010 (11)
Top